Questo sito usa i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookies. 

Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

NEWS

INAIL - Nuovo bando investimenti

Il comma 6-bis dell’art. 95 del Decreto Rilancio, introdotto in fase di conversione, ha previsto lo stanziamento di 200 milioni di euro per l’attivazione di un nuovo bando INAIL a sostegno degli investimenti, finalizzato a garantire la ripresa delle attività produttive in condizioni di sicurezza.

La norma prevede che l’Inail adotti il bando entro il 15 settembre 2020, lo stesso dovrà prevedere “modalità rapide e semplificate”, tenendo anche conto degli “assi di finanziamento individuati dal bando ISI 2019”.

Pertanto, il comma 6-bis introduce la possibilità di "rivedere" i primi quattro Assi del bando ISI 2019, che ricordiamo è stato revocato dallo stesso art. 95 (al comma 5) per favorire l’attivazione di un bando gestito da Invitalia (di cui si attende ancora l’uscita) finalizzato agli interventi per la riduzione del rischio di contagio.   

Resterà escluso dal nuovo bando investimenti l'ex "Asse 5" del bando ISI 2019, destinato alle micro e piccole imprese del settore agricolo che possono godere dello specifico bando ISI Agricoltura 2019-2020, di cui è attualmente aperta la finestra di presentazione.