Questo sito usa i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookies. 

Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

NEWS

Misure Simest - Interessanti novità

ll Decreto Rilancio (art.48)  ha ampliato la portata delle novità sui finanziamenti gestiti da Simest a valere sul fondo 394/81.Queste le principali novità già operative:
- introduzione di un contributo a fondo perduto fino al 40%. La novità interessa tutti gli strumenti, tranne per il finanziamento Inserimento Mercati esteri dove la misura è al 20%, con un importo massimo concedibile a fondo perduto di € 100.000. Quota che salirà fino al 50% - per un limite di 800 mila euro di aiuti complessivi per singola impresa – non appena arriverà il via libera della Commissione UE all'applicazione alla misura sul Quadro Temporaneo (Temporary framework).
- esenzione dalla prestazione della garanzia. Le imprese, non verranno sottoposte ad ulteriori valutazione del merito del credito e quindi potranno ricevere materialmente il finanziamento entro poche settimane all’avvio dell’istruttoria. Altre modifiche di prossima operatività:
- ampliamento del raggio di azione degli strumenti e della platea di imprese finanziabili attraverso ad esempio: possibilità di agevolare progetti all'interno della UE e non solo Extra-UE, eliminazione del vincolo del finanziamento E-Commerce a piattaforme con un dominio di primo livello nazionale, ampliamento del concetto di Temporary Export Manager ad altre figure manageriali temporanee (es. “Digital Marketing Manager” e “Innovation Manager”).
- raddoppio degli importi massimi richiedibili. Ad esempio per la linea patrimonializzazione si passerà da € 400.000 a € 800.000;
- riduzione di alcuni parametri per beneficiare della misura patrimonializzazione, che diventerà quindi aperta ad una più grande platea di PMI.E' stato inoltre previsto il rifinanziamento dello strumento, che per il 2020 ha una dotazione di 600 milioni, cui si aggiungono 300 milioni per le quote di cofinanziamento a fondo perduto.Ricordiamo le principali caratteristiche degli strumenti Simest: